The Theresia Masterclass – Chiara Banchini

By Theresia

August 6, 2014

The Kraus tour is about to start! From 16th August Theresia Baroque Youth Orchestra is going to hold a series of concerts in Trentino Alto Adige; as preparation for the concerts we have planned an intensive week of study. It will be a good start: orchestral strings are in fact involved on 10th and 11th August in an Stage with the violinist Chiara Banchini. Performance practice, interpretation, technique: full immersion will be total and two days very dense. We of course will be there to tell you all – stay tuned!

Il Kraus Tour sta per iniziare! A partire dal 16 agosto Theresia Youth Baroque Orchestra terrà una serie di concerti in Trentino Alto Adige, ma prima è prevista un’intensa settimana di preparazione. E si comincia nel segno dell’alto perfezionamento: gli archi dell’orchestra saranno infatti impegnati il 10 e 11 agosto in uno stage con la violinista Chiara Banchini. Prassi esecutiva, interpretazione, tecnica: la full immersion sarà totale e i due giorni densissimi. Noi naturalmente saremo lì per raccontarvi tutto – stay tuned!

ChiaraBanchini_webNata a Lugano in Svizzera, Chiara Banchini è una delle massime figure della sua specialità . Termina i suoi studi con un premio di Virtuosismo al Conservatorio di Ginevra e si perfeziona con Sandor Vegh. Si dedica per qualche anno alla creazione d’opere contemporanee come membro dell’Ensemble Contrechamps. Il suo incontro con Harnoncourt e Sigiswald Kuijken la porta ad appassionarsi all’esecuzione della musica dei XVII e XVIII secoli con strumenti originali. Ottiene il diploma di solista di violino barocco al Conservatorio dell’Aia ed è invitata a far parte di gruppi come La Petite Bande, Hesperion XX, La Chapelle Royale e comincia una carriera internazionale di solista. Dopo aver insegnato al Centre de Musique Ancienne di Ginevra, diventa titolare della cattedra di violino barocco alla Schola Cantorum di Basilea. Nel 1981 fonda l’Ensemble 415 che deve il suo nome al diapason più comunemente usato nel XVIII secolo. L’Ensemble 415 è ormai considerato uno dei gruppi più prestigiosi per il repertorio sei-settecentesco e la sua notorietà internazionale lo porta ad essere invitato nei maggiori festival e stagioni concertistiche del mondo. Dal 2002 collabora con la casa discografica Zig-Zag Territoires. Chiara Banchini dirige regolarmente orchestre da camera che vogliono familiarizzarsi con il repertorio barocco e classico (Durban, Adelaide, Stoccolma, Edinburgo …) ed è invitata a far parte di giurie di concorsi internazionali, tra cui il Premio Bonporti di Rovereto, di cui è stata Presidente di Giuria nel 2003 e nel 2005.

Chiara Banchini is a Swiss violinist, involved in the historical performance practice movement. She specializes in the music of the Baroque. She graduated from the Geneva Conservatory; following this she studied under Sandor Vegh and then at the Royal Conservatory in The Hague under Sigiswald Kuijken for the Baroque violin. She taught at the Centre for Early Music in Geneva and began performing as a soloist.
In 1981, she moved from Geneva to the Schola Cantorum Basiliensis in Basel, where she formed Ensemble 415, a Baroque performance ensemble, which was dissolved in January 2012. The group took its name from a common Baroque pitch. The ensemble’s recording of Arcangelo Corelli’s Concerti Grossi for Harmonia Mundi was a commercial success in 1992, as was their 1996 recording of Antonio Vivaldi’s Stabat Mater. She has also recorded with Erato, Virgin Records, Accent, Astreé, and Zig Zag Territories.
She plays a violin made by Nicolò Amati in 1674.

Tags: ,
Theresia

About Theresia

Theresia's blog is the place where stories of members, places and music are told. Some posts are in english, some in italian: find your own language and enjoy the blog!